fbpx

Tag Parco Nazionale dei Monti Sibillini

ESCURSIONE IN TRAVERSATA AL TRAMONTO SU PIZZO META (1.576m)

Escursione al tramonto con rientro all'imbrunire. Una meravigliosa escursione in traversata per ammirare il sole scendere tra le montagne dell'appennino da un "terrazzo naturale" tra i più belli delle montagne marchigiane: il Pizzo di Meta (1.576m), situato sul margine sud-est dei Prati di Ragnolo, ricchi di splendide fioriture.

ESCURSIONE A CROCE DI MONTE ROTONDO (1.926m)

Veduta panoramica sulle cime più a nord del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con al centro la Croce di Monte Rotondo, ben visibile dalle vallate sottostanti.
L'escursione su Croce di Monte Rotondo (1.926m) è un bellissimo e facile percorso nelle propaggini più settentrionali del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. L'itinerario prende il via dal bellissimo Santuario di Macereto, e si snoda con bellissimi scorci e panorami lungo le pendici che fanno da spartiacque tra la valle di Rio Sacro e la Valle dell’Ussita, fino alla Croce di Monte Rotondo, anticima ovest dell’omonimo monte caratterizzata da una grande croce in ferro ben visibile dalle vallate sottostanti.

ESCURSIONE AD ANELLO FONTE TROCCA – ACQUACANINA

Un percorso ad anello dal sapore antico, per scoprire un angolo nascosto del Parco dei Monti Sibillini tra antichi stazzi e panorami mozzafiato. Un itinerario che si snoda senza seguire un sentiero bensì "andando per campi", come facevano un tempo gli abitanti del piccolo paese di Acquacanina per andare a lavorare.

ESCURSIONE AD ANELLO FONTE TROCCA – ACQUACANINA

Un percorso ad anello dal sapore antico, per scoprire un angolo nascosto del Parco dei Monti Sibillini tra antichi stazzi e panorami mozzafiato. Un itinerario che si snoda senza seguire un sentiero bensì "andando per campi", come facevano un tempo gli abitanti del piccolo paese di Acquacanina per andare a lavorare.

ESCURSIONE IN TRAVERSATA SUL MONTE FIEGNI (1.323m)

Una bellissima e tranquilla escursione in traversata dai boschi ai prati sommitali della cima di Monte Fiegni, la cima più a nord del Parco Nazionale dei Sibillini, che domina le vedute sul Lago di Fiastra, dove il panorama abbraccia gran parte della regione Marche, dalla montagna al mare.

ESCURSIONE SUL MONTE PORCHE (2.233m) DAL MONTE CORNACCIONE (1.769m)

Veduta panoramica sul Monte Porche
Questa escursione guidata sul Monte Porche ripercorre un sentiero che rimane sempre in quota, regalando delle inusuali vedute aeree sul Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Saremo sempre in volo sulla valle del Nera, del Tenna e della Vallelunga. In cima ti attende un panorama degno di essere chiamato “Bellavista”, ma questa è un’altra storia!

ESCURSIONE IN TRAVERSATA DA FRONTIGNANO A CASALI DI USSITA

L'escursione in traversata è la miglior soluzione per godere appieno di questo inedito itinerario nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, che da Frontignano ci condurrà fino al nuovo rifugio Casali, attraverso un susseguirsi di spettacolari panorami sulle vette del Monte Bove, del Pizzo Berro, del Pizzo Tre Vescovi e del Monte Rotondo.

ESCURSIONE ALLE GOLE DELL’INFERNACCIO E LA FAGGETA DI SAN LEONARDO

L'escursione alle Gole dell'Infernaccio è certamente una delle più emozionanti escursioni del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e della Regione Marche. Dall’attraversamento delle turbolente acque del Tenna, alla spettacolare forra dell’Infernaccio, il tracciato ripercorre la secolare Faggeta di San Leonardo fino a giungere alla pace dell’omonimo eremo. L’interesse naturalistico dell’area, racchiusa tra il Monte Priora (2.332 m slm) ed il Monte Sibilla (2.173 m slm) è caratterizzato principalmente dalla presenza di numerose pareti rocciose e dalla faggeta di San Leonardo.