fbpx

Tag: Indice di impegno fisico R4

TREKKING GUIDATO IN AUSTRIA: IL TIROLO TREK

Quattropassi, con l’organizzazione e la direzione tecnica di Movimondo, ti accompagnerà a scoprire le meraviglie naturalistiche di questa regione, nota in tutto il mondo per i paesaggi da cartolina fatti di boschi e pascoli fiabeschi, contornati da splendide montagne ed i loro ghiacciai. Gli Accompagnatori di Media montagna di Quattropassi ti guideranno lungo i sentieri più suggestivi, per vivere un’esperienza indimenticabile. Dal bellissimo hotel che ospiterà l’avventura, con piccoli spostamenti in pulmino privato scoprirai destinazioni come il Schwarzer See (Lago Nero), la Valle Lunga, il ghiacciaio delle Oberettes nelle Alpi Venoste e tanto altro!

Leggi tutto »

ESCURSIONE GUIDATA: TRAVERSATA DEL MONTE AMARO (2.793m)

L’escursione in traversata sul Monte Amaro, che con i suoi 2793 metri rappresenta la seconda vetta degli Appennini, si sviluppa lungo uno spettacolare itinerario. Dalla salita sulla Rava del Ferro, tra imponenti balze rocciose e  fino al panorama di vetta che lascia senza parole, è uno degli itinerari escursionistici più impegnativi e maestosi del Parco Nazionale della Maiella. La discesa non è da meno, toccando la Grotta Canosa e attraversando l’imponente e suggestiva Valle di Femmina Morta, e fino alla Fonte Romana, meta finale dell’itinerario.

Leggi tutto »
monte amandola panorama

ESCURSIONE AD ANELLO SUL MONTE CASTELMANARDO (1.917m)

L’escursione ad anello sul Monte Castelmanardo si svolge lungo un itinerario ricco di vedute e aerei panorami al cospetto del versante nord del Monte Priora (2.332m). Il suo lungo crinale, posto tra le cime più importanti della propaggine più a nord del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, divide la Valle del Fargno da quella dell’Ambro.

Leggi tutto »

ESCURSIONE GUIDATA SUL PIZZO DELLA REGINA: IL MONTE PRIORA (2.333m)

L’escursione guidata sulla cresta del Monte Priora (2.333m) dalla Forcella del Fargno (1.820m) è uno degli itinerari “classici” per raggiungere la vetta della seconda massima elevazione del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Si tratta di un itinerario super-panoramico sulle creste a cavallo delle valli del Tenna, dell’Ambro e di Panico, che offre una vista a perdita d’occhio su tutti i maggiori gruppi montuosi dell’Appennino Centrale.

Leggi tutto »

ESCURSIONE GUIDATA IN NOTTURNA: TRAVERSATA AL SASSO D’ANDRE’ (2.100m)

L’escursione in notturna al Sasso d’Andre’ (2.100m), da Altino a Foce di Montemonaco (AP), è una fantastica cavalcata in compagnia delle stelle e della luna, per raggiungere il “vicinato” di Monte Torrone (2.117m) situato lungo la cresta est del monte Vettore, fatto di sentieri poco frequentati ma in grado di regalare emozioni impagabili per via degli splendidi panorami che è in grado di offrire. Ciliegina sulla torta: lo spettacolo del sole che sorge dal Mare Adriatico.

Leggi tutto »

ESCURSIONE AD ANELLO SUL PIZZO TRE VESCOVI ED IL CANYON DEL FARGNO

Questa escursione ad anello sul Pizzo Tre Vescovi (2.092m) è caratterizzata da un itinerario che si sviluppa in ambienti estremamente diversi tra loro. Dalle emozionanti vedute panoramiche a perdita d’occhio dalla cima del pizzo, fino al superbo e profondo canyon della Valle del Fargno, ripercorre antiche tracce di sentiero tra ripidi versanti erbosi, corsi d’acqua e faggete secolari. 

Leggi tutto »
Veduta panoramica dal Monte Banditello nel gruppo del Monte Vettore nel parco nazionale dei Monti Sibillini

ESCURSIONE AD ANELLO SUL MONTE BANDITELLO (1.873m)

L’escursione ad anello sul Monte Banditello (1.873m) è un itinerario che attraversa la “porta d’accesso” alla valle del Lago di Pilato. L’escursione, che si sviluppa lungo le pendici della cresta Est del Monte Vettore, offre sorprendenti ed inusuali vedute sulle montagne che fanno da cornice alla valle e panorami tutti da scoprire.

Leggi tutto »
Veduta panoramica su Cima Cannafusto e sulle vette a sud del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

ESCURSIONE AD ANELLO SU CIMA CANNAFUSTO (1.975m)

L’escursione ad anello su Cima Cannafusto (1.975m) percorre un itinerario al di fuori dalle frequentate mete escursionistiche del parco, lungo la selvaggia Valle Infante e attraverso l’omonima cima Vallinfante (2.113m), partendo dalla piccola frazione di Macchie. Spettacolare è il percorso in cresta ed il panorama di vetta, che spazia sulle circostanti vette poste nel cuore dei Monti Sibillini.

Leggi tutto »
Veduta panoramica sul Gran Sasso dalla croce di vetta del Monte Corvo

ESCURSIONE AD ANELLO SUL MONTE CORVO (2.623m)

Un’escursione guidata nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

L’escursione ad anello sul Monte Corvo (2.623m) è un itinerario guidato su una delle montagne più imponenti e solitarie dell’Appennino Centrale, posta nel settore N-W del gruppo del Gran Sasso. Il percorso proposto per la valle del Crivellaro è sicuramente il più panoramico e remunerativo per salire su questa selvaggia e bella vetta, poco frequentata dagli escursionisti. Altrettanto bello ed interessante il percorso di rientro ad anello lungo la valle del Venacquaro.

Leggi tutto »

ESCURSIONE IN TRAVERSATA AL SASSO D’ANDRE’ (2.100m)

L’escursione in traversata al Sasso d’Andre’ (2.100m), da Altino a Foce di Montemonaco (AP), è un inedito itinerario per raggiungere il “vicinato” di Monte Torrone (2.117m) situato lungo la cresta est del monte Vettore, fatto di sentieri poco frequentati ma in grado di regalare emozioni impagabili per via degli splendidi panorami che è in grado di offrire.

Leggi tutto »